RSPP Esterno: Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione

La sicurezza in buone mani con un nostro Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione esterno

Incarico RSPP esterno: Un solo referente, nessuna preoccupazione

Grazie alla lunga esperienza del nostro team, assumiamo l’incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione esterno (RSPP esterno), supportando l’azienda e il datore di lavoro nelle diverse questioni legate alla sicurezza sul lavoro e, al tempo stesso, assolvendo a tutti gli obblighi di RSPP. In questo modo si ha la certezza di evitare sanzioni di natura penale e amministrativa e di dover gestire internamente i compiti di RSPP che graverebbero sull’azienda con un  incremento degli adempimenti e delle scadenze da rispettare.

Un ruolo centrale per la sicurezza sul lavoro in azienda

La nomina RSPP da parte del datore di lavoro è obbligatoria per legge ed è sancita dal D.Lgs. 81/08 art.17 comma 2. Assegnare questo incarico a una società esterna come  la DSH CONSULTING può portare dei vantaggi, per esempio:
• la competenza dei professionisti in materia di sicurezza sul lavoro offre garanzie sull’efficienza dei processi di sicurezza dell’azienda;
• gli esperti prendono in gestione la redazione di tutta la documentazione relativa alla sicurezza sul lavoro che le normative vigenti richiedono di presentare, supportando così il datore di lavoro o le risorse interne all’azienda;
• l’adempimento degli obblighi RSPP da parte della DSH CONSULTING esonera il datore di lavoro dal dover seguire i corsi di formazione e aggiornamento per RSPP indicati dall’art. 34 del D.Lgs. 81/08 e successive modifiche.

Il servizio RSPP esterno

Assumiamo l’incarico di Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione esterno prendendoci carico di tutti i compiti RSPP, svolgendoli con estrema cura. Ci occupiamo di:
individuare e valutare i fattori di rischio, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell’organizzazione aziendale;
• predisporre, in collaborazione con il Datore di Lavoro e il Medico Competente, il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR);
• elaborare le misure preventive e protettive di sicurezza e i relativi sistemi di controllo;
• elaborare le procedure necessarie per svolgere le varie attività lavorative in tutta sicurezza;
• sviluppare e gestire i programmi di informazione e formazione dei lavoratori, come previsto dagli artt.36 e 37 del D.Lgs.81/08;
partecipare alle riunioni periodiche in materia di tutela della salute e di sicurezza (art. 35, 81/08).

Richiedi un preventivo gratuito